Londra ma China-style

METISSAGE  – Dopo la mostra dedicata all’artista cinese (dissidente) Ai WeiWei al Blenheim Palace, avete scelto anche voi di vivere una Londra alla “moda cinese”, così per restare in tema? In effetti, la capitale inglese non è di certo estranea all’eterogeneità ed anzi unanimamente considerata fra le più multiculturali d’Europa.

Continua a leggere su Vanityfair.it.

 

Advertisements